FARSI SUONO

Il Metodo del LichtenbergerⓇ Institut, ideato dalla cantante e didatta Gisela Rohmert, evidenzia una serie infinita di connessioni tra corpo, psiche, organi sensoriali, ambiente e suono, perché usare la propria voce significa mettere in relazione tanti linguaggi diversi (corpo, suono, musica, spazi…). Aspetto centrale dell’esperienza quindi è lo sviluppo della capacità sensoriale di percezione della vibrazione e della pulsazione dell’evento acustico. I temi affrontati e gli ambiti di lavoro coinvolgono il corpo, la voce parlata e la voce cantata, l’acustica e la quotidianità.